Creative Hub

Blog


Story

Alain Zanchetta - Design in un ambito conflittuale

Prodotti che vanno incontro alle particolari esigenze delle persone con disabilità: si tratta di carità o discriminazione? Il product designer Alain Zanchetta ha avuto il coraggio di avventurarsi in un ambito conflittuale. E questo coraggio stava quasi per perderlo.

continua lettura


Story

Sabine Affolter - L'arte di descrivere il dolore

Sabine Affolter si chiedeva se fosse possibile visualizzare il dolore. La bernese non si sarebbe mai sognata di realizzare un pezzo dallo speciale design,
capace di contribuire alla terapia del dolore. In questo senso il Creative Hub svolge un ruolo importante.

continua lettura


Story

Christian Spiess - È tutto solo un gioco

Se un noto produttore svizzero di giocattoli lancia un nuovo prodotto e ti nomina suo designer, allora vuol dire che ce l’hai fatta - non è vero, Christian Spiess? Abbiamo parlato con lui, anche di quanto il Creative Hub gli sia stato utile.

continua lettura


Story

Anna Ernst - Imprenditrice con stile

Già da bambina Anna Ernst amava decorare con stile. Oggi è una stilista richiesta specializzata in progettazione di salotti, sale espositive, eventi e fotografie. Qui ci racconta di come è riuscita a diventare imprenditrice con l'aiuto del Creative Hub.

continua lettura


Story

Andreas Abel - Boarding completed

Lo snowboard perfetto per ogni sportivo: viene prodotto solo su misura! Questo è ciò che pensa Andreas Abel, che ha trasformato il suo sogno in realtà, attuando le sue idee in una fucina di tavole, dove ogni dettaglio viene considerato scrupolosamente. Il Creative Hub lo assiste dove può.

continua lettura


Story

Giulio Parini - La dolce leggerezza

Paralumi in metallo sottilissimo. Con questa idea il designer industriale Giulio Parini ha avviato la sua azienda "Metallo Dolce". L’addestramento del Creative Hub lo aiuta a conferire al suo marchio un profilo brillante.

continua lettura


Story

Diiis studio di design - Il duo con tre "i"

Lo studio di design Diiis di Liestal sviluppa oggetti di uso quotidiano che sono tutto fuorché quotidiani. Dietro di esso si nascondono due designer che hanno ben più in comune di una semplice amicizia. Con l'aiuto del Creative Hub, hanno portato la loro azienda sulla giusta strada. Eccome!

continua lettura


Story

Frottee di Mare - Frottee Freaks

"La cultura europea del tessuto di spugna è sottosviluppata", si sono detti Jan Leu e Nina Hebting - e hanno deciso di rivoluzionarla. Con asciugamani e teli da bagno che valorizzano non solo la pelle, ma anche l'occhio interessato all'arte. Per sviluppare la loro azienda "Frottee di Mare", i due soci hanno deciso di partecipare al nostro programma di addestramento "Creative Link".

continua lettura


Story

Pierre Naveau - Scivolato verso il successo

Pierre Naveau è stato doppiamente coraggioso. La prima volta, quando abbandonò la sua attività di direttore delle vendite per dedicarsi al design del prodotto. La seconda volta, quando decise di diventare imprenditore. In quest’occasione venne illuminato da un'idea brillante - e dall'addestramento del Creative Hub.

continua lettura


Story

Patrick Müller - Da apprendista falegname a fondatore di un'agenzia

Patrick Müller amava fare mobili. Ma nel suo lavoro gli mancava qualcosa. Quando se ne rese conto, decise di imboccare la strada che lo portò a diventare un designer industriale. Passo dopo passo sviluppò un proprio linguaggio di design, fino a fondare l'agenzia PAMU. A questo proposito il nostro programma di addestramento "Creative Link" lo aiutò in modo sorprendente.

continua lettura